Micoterapia in oncologia

Sei giorni formativi

Milano 26-28 ottobre 2018 e 18-20 gennaio 2019

Torna a tutti i corsi

Micoterapia in oncologia

Il cancro ha molteplici aspetti e comportamenti. La chirurgia, la chemio e la radioterapia sono gli strumenti che la medicina ufficiale ha a disposizione per trattare le malattie oncologiche; essi sono indubbiamente efficaci, tuttavia lo stato di progressione della patologia può attivare meccanismi che rendono le cellule tumorali resistenti alle terapie farmacologiche; per questo, dopo la prima linea di intervento, molte di esse smettono di essere efficaci portando all’organismo più tossicità che beneficio.

I funghi medicinali sono stati studiati in vitro e su modelli animali per la loro azione anti-oncologica evidenziando effetti molto promettenti; gli studi clinici sull’uomo sono ancora pochi, ma in crescita.

In questo corso verranno illustrate le caratteristiche della malattia oncologica e le varie fasi della sua progressione, analizzando in parallelo le azioni dei funghi su ognuna di esse sulla base degli studi scientifici più recenti. Verrà evidenziata la sinergia dei funghi con i farmaci antioncologici convenzionalmente usati, compresi i farmaci biologici e gli anticorpi monoclonali.

Saranno infine forniti gli strumenti per mettere a punto un intervento di sostegno all’organismo in corso di patologia che comprende stile di vita, nutrizione, integrazione e micoterapia e tiene in considerazione le terapie convenzionali utilizzate.

Programma

I principali funghi medicinali a prevenzione e sostegno delle patologie oncologiche

• Meccanismi di azione

• Tropismo organico

Dal macro al microcosmo: dall’ambiente alla trasformazione cellulare

• Acidosi mesenchimale

• Infiammazione di basso grado

• Disfunzione mitocondriale: cause ed effetti

• Trasformazione cellulare indotta da virus o altri agenti infettivi

• Trasformazione cellulare indotta da tossine e xenobiotici

• Il ruolo del disequilibrio ormonale nell’induzione di una patologia neoplastica

• Alterazioni PNEI come concausa di trasformazione

Genetica ed epigenetica

• Cenni storici

• Oncogeni e oncosoppressori

• Dalla genetica all’epigenetica

• Basi di epigenetica: non solo metilazione

• Meccanismi epigenetici

• Come ottimizzare la modulazione epigenetica con la nutrizione integrata e la micoterapia

Le 10 caratteristiche del cancro

• Immortalità replicativa

• Instabilità genomica

• Evasione dei segnali di soppressione della crescita

• Resistenza alla morte cellulare

• Sostegno della proliferazione

• Alterazione del metabolismo

• Evasione del controllo immunitario

• Infiammazione pro-tumorale

• Induzione di neoangiogenesi

• Attivazione dell’invasione e metastasi

• Quiescenza

Razionale per l’uso dei funghi nelle diverse fasi di evoluzione oncologica

I funghi a sostegno delle terapie convenzionali (chemio, radioterapia, terapia con farmaci biologici e

anticorpi monoclonali)

I funghi e gli anticorpi monoclonali

La gestione degli effetti collaterali

Come mettere in atto un “protocollo” personalizzato sulla base di costituzione, patologia e terapia

Discussione e tavola rotonda – dalla teoria alla pratica

Sei sei interessato ai miei corsi, compila questo form, verrai contattato a breve 

Ti daremo tutte le informazioni che desideri

4 + 10 =

Per dimostrare di non essere un robot, inserisci il risultato

Privacy Policy

Share This